fauna Primo Piano

Cattura lupo a Potenza: necessaria l’autorizzazione ISPRA

L’animale catturato a Potenza è una lupa secondo fonti qualificate. Le segnalazioni critiche di Legambiente e WWF sulle procedure seguite per la cattura si confermano fondate.

Era stato chiesto al ministro dell’ambiente Costa l’intervento di ispettori chiedendo di applicare la tutela legislativa che ne impedisce la cattura tranne che con autorizzazione del ministero e parere dell’Ispra (e non un’ordinanza del sindaco). Si attende la decisione sulla riserva ambientale in cui reimmetterlo.

Verrà applicato un collare con trasmettitore per monitorarne gli spostamenti e assicurarsi che riesca a inserirsi nel nuovo habitat che molto probabilmente sarà nel territorio del P.N. dell’Appennino Lucano, i cui confini si trovano alle porte del capoluogo di regione della Basilicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *