AmbienteParchiPrimo Piano

“Voilà”, conoscere la biodiversità del parco Gran Paradiso

Per la riapertura del Centro, dal 2 al 4 giugno “Voilà, disegnare la biodiversità”: tre giorni dedicati a disegno naturalistico con escursioni nel Parco, laboratori e live drawing [Scarica il manifesto]

Venerdì 2 giugno riapre il Centro Visitatori del Parco Nazionale Gran Paradiso “Acqua e Biodiversità” di Rovenaud-Valsavarenche. Per avviare la stagione 2023 il Centro ha organizzato,  in collaborazione con ProLoco Valsavarenche, nel ponte dal 2 al 4 giugno, un festival di disegno naturalistico chiamato Voilà: disegnare la biodiversità, con appuntamenti per grandi e piccoli.

L’iniziativa si propone di avvicinare gli appassionati di natura all’osservazione ed alla rappresentazione della biodiversità attraverso l’utilizzo di più tecniche e pratiche differenti, favorendo la sensibilizzazione ed il giusto approccio ad una fruizione sostenibile del patrimonio naturale. Sono previste attività di formazione sul disegno naturalistico con Elisabetta Mitrovic, escursioni in Valsavarenche con la matita in mano, ritratti dal vivo in natura e delle lontre presenti nel Centro con Javier Lazaro, conferenze, letture e laboratori di disegno per bambini con Carolina Grosa e la performance di Edward Monovich, che partendo dall’osservazione della natura inviterà i partecipanti alla tecnica del disegno basata sulla coordinazione occhio-mano. Programma completo e modalità di prenotazione su www.pngp.it/voila-disegnare-la-biodiversita

Durante la stagione estiva non mancheranno i laboratori del “Piccolo naturalista” che hanno caratterizzato con successo la scorsa estate, le serate Naturama e, da quest’anno, in seno alla manifestazione Montagne aux livres della biblioteca Maison de la Montagne di Valsavarenche, le serate Livres aux Natures, in cui autori di libri di natura racconteranno le loro opere.

Una nuova rassegna per l’estate, che vedrà coinvolti anche altri Centri del Parco, è “Natura in Evoluzione”, un progetto di divulgazione scientifica per grandi e piccoli di tutte le età per comprendere cosa è, come funziona e come si studia l’evoluzione in natura. Tre appuntamenti saranno al Centro e dedicati al passato (24 giugno), presente (22 luglio) e futuro (11 agosto) con laboratori per ragazzi e bambini tenuti da esperti italiani sulla paleontologia, sulla genetica, sulla biodiversità ed un incontro speciale con Telmo Pievani, noto filosofo evoluzionista e divulgatore scientifico. Il progetto avrà poi la sua conclusione al Centro il 20 agosto, in una serata di dialogo con alcuni esperti di scienza e natura.

Le visite al Centro saranno possibili in tutti i weekend di giugno (ore 9.30 – 10.45 – 14.30 – 15.45); a luglio da mercoledì’ a venerdì il mattino (9.30 – 10.45), sabato e domenica anche pomeriggio (ore 9.30 – 10.45 – 14.30 – 15.45). Per agosto la mattina di mercoledì e giovedì (9.30 – 10.45), e tutto il giorno da venerdì a domenica (ore 9.30 – 10.45 – 14.30 – 15.45). A settembre il centro sarà aperto nei fine settimana (ore 9.30 – 10.45 – 14.30 – 15.45). Sebbene non obbligatoria, la prenotazione per le visite è consigliata via mail a acqua.biodiversita@pngp.it o tel. Ai numeri 0165-905794 o 3474302875. Per prenotazioni di gruppi fuori dalle giornate di aperture si può scrivere una mail all’indirizzo sopracitato.

Le visite sono sempre guidate dalle guide e dal personale del Centro ed hanno una durata di un’ora circa. Durante la visita vengono presentate le attività e gli obiettivi del progetto alla base del Centro Acqua e Biodiversità, vengono presentati gli ecosistemi acquatici e le specie di flora e fauna che li caratterizzano ed ovviamente viene dato molto spazio alla presentazione della lontra euroasiatica in quanto ambasciatrice della conservazione di questi ecosistemi.

Tutti  gli eventi del Centro Acqua e Biodiversità si trovano sul sito del Parco Nazionale Gran Paradiso alla pagina dedicata (www.pngp/rovenaud) e sui social del Centro stesso o del Parco.
Per informazioni scrivere a acqua.biodiversita@pngp.it

Valsavarenche, 15 maggio 2023

Andrea Virgilio
Ufficio Comunicazione Ente Parco Nazionale Gran Paradiso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *