Fauna Parchi Primo Piano

Val Grande: MigNight, il progetto sulla migrazione notturna dell’avifauna

Il progetto Midnight, lanciato dal Gruppo Piemontese Studi Ornitologici, ha l’obiettivo di predisporre su scala regionale una rete di osservazione per individuare nello spazio e nel tempo le specie di uccelli in volo durante la notte. Molte specie di uccelli infatti migrano dal tramonto all’alba, emettendo vocalizzazioni caratteristiche.

È noto infatti che gli uccelli riescano a orientarsi al buio osservando il movimento apparente della sfera celeste rispetto alla stella polare che, al contrario, rimane sempre nella stessa posizione. A ciò si aggiunge la loro capacità di percepire il campo magnetico terrestre, che resta identificabile anche col cielo coperto.

Il Parco Nazionale della Val Grande ha recentemente aderito al progetto Midnight installando nella propria sede di Villa Biraghi a Vogogna un particolare congegno che si attiva nelle ore notturne registrando i canti degli uccelli in transito. Al fine di poter disporre di una registrazione pulita l’apparecchio è tarato in modo da poter escludere altre frequenze come, ad esempio, quelle dell’abbaio.

Le registrazioni vengono scaricate ogni 10/12 giorni e inviate al network di ricercatori che le analizzeranno. Al termine della ricerca vi faremo conoscere i risultati di questo curioso studio. [Fonte: P.N. Val Grande]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.