Fauna Parchi Primo Piano

Stop alla pesca da Torre Guaceto ad Ostuni (Puglia)

Parte a Torre Guaceto, ad Ostuni (Brindisi), il divieto di pesca. Il blocco avrà durata di un mese e l’obiettivo che il Consorzio di gestione dell’area marina protetta si prefigge di raggiungere con questa misura è una più stringente tutela della fauna ittica.

Per la prima volta sarà fermata anche l’attività amatoriale da terra. «Le ragioni della decisione – spiega il Consorzio – sono da ricondurre alla necessità di proteggere il maggior numero possibile di specie marine».

In questo periodo si stanno preparando alla riproduzione la triglia di scoglio e il sarago maggiore, la prima specie è oggetto di cattura da parte dei pescatori in mare, la seconda viene pescata anche dagli hobbisti. In questo periodo di blocco, i pesci adulti avranno modo di riprodursi e di conseguenza aumenterà notevolmente la popolazione ittica della riserva e non solo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.