Parchi Primo Piano

Sei arresti per smaltimento illegale di rifiuti nel parco del Gargano

I Carabinieri del Nucleo operativo ecologico (Noe) di Bari e del Comando provinciale di Foggia hanno eseguito il 18 Febbraio scorso un’ordinanza di custodia cautelare in carcere a carico di sei persone accusate di aver illecitamente smaltito, riempiendo avvallamenti naturali del terreno, rifiuti pericolosi e non all’interno dell’area protetta del Parco nazionale del Gargano. L’ordinanza è stata emessa dal gip del tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia (Dda).[Fonte:Ansa]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.