Fauna Primo Piano

Volontari dell’Oasi WWF di Policoro aiutano a nascere 77 tartarughe a Marina di Torricelle (TA)

Sono nate 77 tartarughe marine sulla spiaggia di Trullo di Mare, nella marina di Torricella (Taranto) ad appena 12 metri dal mare, dunque ad alto rischio. Poi gli esperti del Centro tartarughe marine Wwf di Policoro, dopo un sopralluogo con il biologo marino Gianluca Cirelli e il sindaco di Torricella Marco D’Errico, sono intervenuti per traslocare 81 uova all’interno di un nuovo nido, creato a circa 20 metri dalla battigia, difeso da un apposito recinto di protezione. Si tratta del quarto
nido deposto questa estate in provincia di Taranto, individuato grazie alla segnalazione di un turista in piena notte.

... Continua a leggere.
Parchi Politica Primo Piano

Il parco nazionale Appennino Lucano da oltre due anni è senza presidente

E’ dal 24 Agosto 2017 che il parco nazionale dell’Appennino lucano attende la nomina del nuovo presidente da parte del Ministro dell’Ambiente. In questa data è scaduto, infatti, il mandato dell’ex presidente, Domenico Totaro. Per l’area protetta, istituita nel 2007, estesa su quasi 69 mila ettari ricchi di biodiversità e che comprende 29 comuni, la presenza degli organi di gestione sarebbe ancora condizionata dalla difficile convivenza tra parco e petrolio.

... Continua a leggere.
Parchi Primo Piano

Secondo Meeting Nazionale delle Riserve della Biosfera UNESCO

Si svolgerà a partire dal 18 Settembre e sino a a sabato 21 settembre 2019 a Saluzzo, nel territorio del-la Riserva della Biosfera del Monviso, il secondo Meeting Nazionale delle Riserve della Biosfera UNESCO. L’evento, convocato dal Ministero dell’Ambiente e delle Tutela del Territorio e del Mare, sarà un momento di incontro, confronto e scambio tra i delegati che lavorano ogni giorno per portare avanti i numerosi progetti delle Riserve del Programma UNESCO Man and Biosphere.

... Continua a leggere.
Parchi Primo Piano

Area Protetta Punta Campanella contro i ladri di corallo

Corallo rosso raccolto dai fondali della costiera, in spregio a qualsiasi norma. La procura di Salerno ha emesso 10 provvedimenti di obbligo di dimora nei confronti degli autori del disastro ambientale responsabile di aver prelevato ben 400 Kg di corallo, specie protetta. Tra i siti 3 ricadenti nell’area marina protetta di Punta Campanella: Li Galli, Isca e Punta della Campanella, il promontorio di fronte Capri che divide il Golfo di Napoli da quello di Salerno.

... Continua a leggere.
Fauna Parchi Primo Piano

Otto capovaccai liberati in Basilicata nell’estate 2019 per aiutare la specie a rischio di estinzione

Massima allerta delle forze dell’ordine per contrastare il bracconaggio Tra fine luglio e metà agosto 2019 otto giovani capovaccai sono stati liberati in Basilicata, nel Parco Naturale Regionale della Murgia Materana, in due diverse operazioni di rilascio messe in atto dall’Associazione CERM Centro Rapaci Minacciati e da ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale allo scopo di supportare la popolazione italiana di questa specie, ridotta ai minimi termini.

... Continua a leggere.
fiaccola del centro olio petrolifero a Viggiano
Ambiente Politica Primo Piano

Valle dell’Agri: governi nazionali e amministratori locali continuano ad investire nel fossile

“Se gli studi scientifici, primi tra tutti i report dell’IPCC, han sottolineato la drammaticità delle condizioni ambientali del nostro pianeta, le catastrofi naturali che si susseguono ininterrottamente confermano le suddette previsioni; tutto ciò nella totale noncuranza dei governi nazionali e delle amministrazioni locali, che continuano ad investire nel fossile vendendo il futuro della nostra specie per misere percentuali di sviluppo.

... Continua a leggere.