FloraPrimo Piano

Premio “l’uomo che piantava gli alberi”

Fondazione Alberitalia ETS e Veneto Agricoltura stanno organizzando la cerimonia di premiazione per la quinta edizione del “Premio Jean Giono: l’uomo che piantava gli alberi”. L’evento, gratuito e aperto a tutti, si terrà lunedì 22 aprile 2024, in occasione della Giornata Internazionale della Terra, e sarà gentilmente ospitato da Cartiere Carrara Spa nella sua sede di Capannori (Via Tazio Nuvolari 18, 55012 Capannori – LUCCA).

Poiché i posti sono limitati, è gradita conferma di partecipazione da inoltrare all’indirizzo info@alberitalia.it

Le categorie premiate quest’anno saranno 4 (amministratori di bene pubblico, tecnici con competenze agro-forestali, imprenditori, volontari) e ad ogni vincitore, in seguito alla premiazione, saranno consegnate 250 piante tra alberi e arbusti prodotti dal “Centro Biodiversità Vegetale e Fuori Foresta” di Veneto Agricoltura.

Presto sarà disponibile il programma della giornata.

Cosa è il premio Jean Giono?

Il Premio si ispira alla storia di Elzéard Bouffier, protagonista del romanzo “L’uomo che piantava gli alberi” di Jean Giono (1895 – 1970). Uno schivo antieroe, Bouffier, che negli anni oscuri della guerra compie una silenziosa quanto straordinaria opera di rimboschimento delle spoglie pendici di un’arida vallata della Francia meridionale, nella regione della Provenza-Alpi-Costa Azzurra, vicino al piccolo villaggio di Vergons, ridando vita alla terra e alla comunità del luogo.

Il Premio Jean Giono, destinato a persone che si siano contraddistinte per la promozione e per la realizzazione di impianti di vegetazione legnosa (alberi e arbusti) in Italia o all’estero, intende fornire ulteriore impulso alla promozione della cultura forestale produttiva e naturalistico-ambientale e della gestione sostenibile delle foreste.[Fonte:Alberitalia]

Quali sono le categorie premiate

 Il Premio Jean Giono è assegnato al vincitore di ciascuna delle seguenti 4 categorie:

  • Amministratori di bene pubblico
  • Tecnici con competenze agro-forestali
  • Imprenditori
  • Volontari

 Premiazione

Al vincitore di ciascuna graduatoria, successivamente alla giornata di premiazione, saranno consegnate 250 piante di alberi e arbusti prodotti dal “Centro Biodiversità Vegetale e Fuori Foresta” di Veneto Agricoltura, anche partendo da materiale di propagazione consegnato dallo stesso vincitore. Le piante fornite dal Centro saranno conformi alle caratteristiche ecologiche e genetiche della regione in cui verranno messe a dimora.

Il vincitore destinerà le piante ricevute, a suo insindacabile giudizio, alla realizzazione di uno specifico nuovo impianto o all’integrazione di impianto esistente.

COFERMA LA TUA PARTECIPAZIONE ALLA PREMIAZIONE A info@alberitalia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *