fauna Primo Piano

P.N. Gargano: brutale accanimento contro la fauna

Notizie dai parchi evidenzia ancora un caso di lupo ucciso e brutalizzato, questa volta è avvenuto nel Parco Nazionale del Gargano, nei pressi del Lago di Varano. L’animale è stato trovato impiccato ad un albero.

Omettiamo la pubblicazione delle foto del lupo ucciso e impiccato ad un albero.

L’episodio segue di poche ore quello avvenuto nel Cadore, dove un uomo – come mostrato sui social – ha inseguito in auto su una strada costeggiata da muri di neve alcuni lupi cercando di sfiancarli.

A dicembre scorso la Cia, la Confederazione italiana degli agricoltori, della provincia di Foggia  ha presentato un documento al presidente del Parco Nazionale del Gargano Pasquale Pazienza con alcune proposte per affrontare le tematiche relative ai danni subiti dalle aziende agricole e agro-zootecniche a causa della fauna selvatica, soprattutto dai lupi.

Nell’ultimo anno le aziende hanno presentato domande di risarcimento per un ammontare complessivo di circa 300mila euro. Un problema, quello della eccessiva presenza dei lupi Gargano in parte dovuto anche ai tanti cani inselvatichiti che si accoppiano con esemplari di lupi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *