Fauna Parchi Primo Piano

Foreste Casentinesi, disponibile on line la pubblicazione LIFE WetFlyAmphibia

Volge al termine il LIFE WetFlyAmphibia, progetto finalizzato al miglioramento dello stato di conservazione delle popolazioni di anfibi e farfalle presenti negli habitat di aree aperte umide del Parco, a cui hanno partecipato i beneficiari associati D.R.E.Am. Italia, Reparto Carabinieri Biodiversità di Pratovecchio, Unione dei Comuni Montani del Casentino, Università di Bologna e Università di Pavia, oltre al Parco Nazionale.

Le azioni concrete di conservazione hanno riguardato innanzitutto il rafforzamento delle popolazioni delle specie target e il ripristino di ambienti umidi. La forte riduzione nel tempo di questi ambienti ha infatti causato indirettamente la riduzione delle specie target di progetto ad essi legate: ululone appenninico (Bombina variegata pachypus), salamandrina di Savi (Salamandrina perspicillata), tritone crestato italiano (Triturus carnifex), Falena dell’edera (Euplagia quadripunctaria) e Bombice del prugnolo (Eriogaster catax).

La ricostituzione di tali ambienti non ha previsto soltanto la realizzazione fisica di aree umide, ma anche il ripristino vegetazionale in queste aree, per tornare a ospitare alcuni habitat che attualmente sono in fase di riduzione, in particolare l’habitat 6430: “Bordure planiziali, montane e alpine di megaforbie idrofile”.

LIFE WetFlyAmphibia, cofinanziato dal Programma europeo per l’ambiente e l’azione per il clima (LIFE) 2014-2020, è iniziato il 01/09/2015 ed è terminato il 31/12/2021, ma alcuni prodotti saranno realizzati e pubblicati proprio in questi mesi, tra cui il Piano After LIFE, ovvero il documento che assicurerà il mantenimento delle azioni e degli interventi realizzati in questi anni.

Tra le attività di fine progetto figura anche la realizzazione di una “Pubblicazione Finale”. Essa costituisce la raccolta delle esperienze maturate, sia sotto il profilo scientifico sia sotto il profilo tecnico, e servirà a diffondere agli interessati una sintesi arricchita da dati ottenuti nel corso del progetto, sia tramite la diffusione in formato digitale direttamente sul sito web del progetto che tramite la distribuzione delle copie cartacee.

Scarica la “Pubblicazione Finale di Progetto” oppure puoi ritirare una copia cartacea presso le sedi dell’Ente Parco di Pratovecchio (0575/503029) e Santa Sofia (0543/971375).[Fonte:P.N. Foreste Casentinesi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.