FaunaParchiPrimo Piano

Mostra su anfibi e rettili nel parco Foreste Casentinesi

La mostra fotografica su anfibi e rettili  e del fotografo Fabio Savini. L’inaugurazione si terrà il 6 aprile 2024 alle ore 17 presso Spinadello, centro visite partecipato. Via Ausa Nuova 741, Forlimpopoli (FC)

Fabio Savini nasce nel 1981 a Cesena (FC). Comincia ad interessarsi alla fotografia naturalistica molto presto perché́ fin da bambino gli animali e la loro natura lo hanno sempre affascinato. Negli anni ha sviluppato una solida conoscenza del territorio del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna che tutt’ora è spesso meta delle sue escursioni fotografiche. In particolare si è sempre concentrato sulla fauna del parco e specializzato sui suoi anfibi e rettili.

Tra i suoi lavori più̀ importanti troviamo le fotografie di rettili ed anfibi pubblicate in Vipere Italiane: gli ultimi studi sulla sistematica, l’Ecologia e la Storia Naturale di M. Grano, G. Meier, C. Cattaneo – ed. Castel Negrino 2017; Amphibians of Europe, North Africa & the Middle East, a photographic guide di C. Dufresnes – ed. Bloomsbury Wildlife 2019, Sulle Spalle dei Giganti di A. Nevio, G. Cangini, F. Locatelli e P. Rambelli – con-fine edizioni d’Arte&Cultura 2019; altri volumi e opuscoli del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Ha, inoltre, partecipato e si è aggiudicato dei premi nei seguenti concorsi fotografici: Luci e Colori nel Parco (2015), Oasis Photo Contest (2017), Cartoline dal Parco (2019), Asferico Photo Contest primo premio per la categoria Mondi Subacquei (2022), Magical Nature Photo Contest (2022), Siena Photography Awards primo posto nella categoria “The Beauty of Nature” (2023).

Ha viaggiato in molti paesi per fotografare la fauna come Giappone, Cuba, Marocco, Stati Uniti e gran parte d’Europa. Nel 2019 ha realizzato la sua prima mostra fotografica personale, Viaggio nel Sottobosco, mostra fotografica su anfibi e rettili del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, presso il Museo dell’Ecologia di Cesena (FC). Da anni collabora con il Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Nel 2023 ha realizzato la sua seconda mostra fotografica personale, Fascino incompreso, mostra fotografica su anfibi e rettili.[Fonte:P.N.Foreste Casentinesi]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *