ParchiPoliticaPrimo Piano

Mauro Durbano è il nuovo Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso

Il Ministro dell’Ambiente e della sicurezza energetica, Gilberto Pichetto Fratin, ha firmato il decreto di nomina di Mauro Durbano a Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso. Mauro Durbano, classe 1986, è il più giovane Presidente nella storia del Parco. E’ laureato in geografia per lo sviluppo e le risorse paesistiche e svolge attività di consulente per enti pubblici e privati in ambito di pianificazione territoriale e valorizzazione del territorio.

Mauro Durbano succede a Italo Cerise che ha svolto due mandati come Presidente del Parco dal 2011 a novembre 2022 e come commissario straordinario sino a dicembre 2023.

Il nuovo Presidente del Parco commenta così la nomina “Ringrazio il Ministro per la nomina, di cui sono onorato e orgoglioso, anche in qualità di amministratore di uno dei Comuni del territorio del Parco. Svolgerò con impegno questo incarico di grande responsabilità per l’area protetta più antica d’Italia, nel perseguimento degli obiettivi di tutela della biodiversità e sviluppo sostenibile, insieme a tutte le istituzioni, i dipendenti, le associazioni ed i soggetti coinvolti. Un doveroso ringraziamento anche al mio predecessore, Italo Cerise, per il prezioso lavoro svolto negli anni della sua presidenza”.

Il Presidente del Parco, che dura in carica cinque anni, ha la legale rappresentanza dell’Ente Parco, presiede il consiglio direttivo e la giunta esecutiva coordinandone le attività ed emana gli atti assegnati dalle leggi, dai regolamenti e dallo statuto dell’Ente.

[Fonte:P.N. Gran Paradiso]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *