Flora Parchi Primo Piano

Maiella, inaugurato il Centro della biodiversità vegetale del parco

Il Parco Nazionale della Maiella e la Regione Abruzzo il 31 marzo 2022 a Lama dei Peligni (CH) inaugurano l’avvio del CENTRO DI CONSERVAZIONE della BIODIVERSITÀ VEGETALE per l’ABRUZZO, localizzato presso le strutture del Giardino Botanico “Michele Tenore” e della Banca del Germoplasma (Maiella Seed Bank), che focalizza le attività di conservazione ex situ di specie selvatiche (rare e/o minacciate di estinzione ed endemiche), di varietà locali e popolazioni di interesse agricolo e dei progenitori selvatici delle specie coltivate.

Il Centro di Conservazione della Biodiversità Vegetale per l’Abruzzo ha dunque l’obiettivo di salvaguardare la diversità vegetale del territorio nel suo complesso, consapevole che essa ne rappresenta l’espressione più autentica sia in termini biologici, sia culturali. Si propone di agire in sinergia con altre istituzioni, aziende e cittadini nell’ambito di programmi di conservazione e valorizzazione che possano garantire la sopravvivenza di tutte le entità vegetali a rischio.[Fonte:P.N. Maiella]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.