FaunaParchiPrimo Piano

Lontre avvistate nel parco regionale del Vulture

Durante l’escursione organizzata dal CEAS del del parco regionale del Vulture lungo il sentiero “Cammino di San Guglielmo” sono state avvistate da una guida Aigae di Potenza, Nicola Masi, nel fiume Ofanto, ai confini del parco regionale, due lontre intente a pescare nelle acque del fiume Ofanto. Una lontra è stata vista risalire dal fondo con un pesce mentre tranquillamente nuotava verso la riva del fiume.

Il parco regionale tra Irpinia e Basilicata si conferma contenitore di storia con le antiche vie che collegavano le opposte rive dell’Ofanto, ma anche di biodiversità, sempe più frequentato da appassionati e cittadini che grazie al Centro di Educazione Ambientale del Vulture, che ha scelto come proprio emblema-simbolo proprio la “lontra”, ne riscoprono i valori ambientali. Le occasioni di incontri e di studio costituiscono sicuramente un punto di forza per l’intero sistema delle aree protette naturali della Basilicata e per un turismo di qualità nel parco regionale (per info: ceasvulture@gmail.com – foto della lontra – CEAS Vulture )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *