Ambiente Fauna Parchi Primo Piano

L’occhio nascosto dei Sibillini: la vita segreta degli abitanti del bosco

Un gruppo di appassionati ha dato vita all’Associazione Walden APS che ha promosso “l’occhio nascosto dei Sibillini”. Sul loro sito immagini e video sulla vita degli animali nel loro ambiente naturale. Secondo l’Associazione “La Natura ci regala emozioni che a volte facciamo fatica a raccontare con le parole: il branco di lupi che attraversa il bosco in silenzio, l’elusivo e introvabile gatto selvatico ma anche la faina, la volpe, l’istrice nel loro habitat naturale.

“E l’Occhio nascosto dei Sibillini nasce proprio da questo: dalla passione di quattro amici per la fotografia e dalla voglia di narrare la vita degli abitanti dei nostri monti senza andare a disturbare i loro movimenti.

Quello che sembrava quasi un gioco è diventato un racconto condiviso con le migliaia di persone che ci seguono, e che attendono con trepidazione ogni nuovo fotogramma. Negli anni il progetto si è ampliato e oggi conta numerosi collaboratori provenienti da diversi background professionali, ma tutti accomunati dal medesimo obiettivo: creare un progetto di studio e tutela del territorio, che possa da un lato far conoscere la vita del bosco a grandi e piccini, dall’altro far sì che essi restino protetti là dove solo l’Occhio dei Sibillini può arrivare.

Il nostro impegno collettivo confluisce oggi in Walden APS, un’Associazione di Promozione Sociale senza scopo di lucro che persegue finalità civiche, solidaristiche e di utilità sociale.

Questa realtà si propone di valorizzare l’ambiente, il paesaggio, ed il territorio, con particolare attenzione alle terre alte. Walden diffonde a tutti i livelli la conoscenza naturalistica e la coscienza ecologica, promuove la sostenibilità e tutela la cultura della montagna.[Fonte: L’occhio nascosto dei Sibillini]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.