AmbienteParchiPrimo Piano

La Puglia ospita i paesaggi del P.N. Val Grande

A Gravina in Puglia, dal 21 al 23 giugno le meraviglie delle aree protette. Un’esperienza immersiva alla scoperta dei parchi italiani, dove esplorare le peculiarità di una moltitudine di paesaggi, conoscerne la storia, assaporare i sapori genuini e scoprire tutte le attività che si possono svolgere all’interno delle aree protette.

Nata per festeggiare il ventennale del Parco Nazionale dell’Alta Murgia, Biodiversa sarà il luogo di incontro e confronto per condividere esperienze, strategie e buone pratiche per la tutela dell’ambiente.

Esplora, conosci, degusta! Tre parole chiave caratterizzano la prima edizione della rassegna, che mira a diventare un appuntamento fisso per tutte le aree protette. Incontri, eventi culturali, enogastronomici, didattici ed escursionistici condurranno alla scoperta dei Parchi italiani: un’occasione per celebrarne la bellezza, ma anche per valorizzare le risorse e le attività economiche presenti nei loro territori e per approfondire con i loro esperti i temi legati alla natura e allo sviluppo sostenibile.

Nell’area espositiva assieme agli stand di altre aree protette, di Federparchi e del Ministero dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica, sarà presente il Parco Nazionale della Val Grande con uno stand che, anche attraverso gigantografie di paesaggi, porterà in Puglia il fascino selvaggio del nostro Parco. Ai tavoli di lavoro rappresenterà il Parco Luigi Spadone, Presidente del Parco assieme al Direttore Michele Zanelli.

All’evento parteciperanno anche la Regione Puglia, i Comuni del Parco dell’Alta Murgia, la Regione Lazio, ISPRA, il Comando unità forestali, ambientali e agroalimentari dei Carabinieri, il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto.

In un padiglione dedicato ai prodotti tipici, invece, si potranno degustare le specialità dei Parchi e partecipare a show cooking con chef rinomati.

PDF Leggi il Programma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *