AmbienteParchiPrimo Piano

Italia Nostra, necessarie le misure di salvaguardia per Riviera dei Cedri

Il Consiglio Regionale della Calabria con l’approvazione della legge regionale numero 13 del 18/3/2024 ha modificato la legge regionale numero 9 del 21 aprile 2008 che aveva istituito il parco Marino Regionale Riviera dei Cedri. Con tale modifica è stata ampliata l’area del parco nei comuni di Scalea (scogliera del Carpino-Ajnella) e San Nicola Arcella ed approvata la nuova tavola planimetrica, che pubblichiamo (qui il link) che sostituisce quella precedente.
Ora è tempo che l’Ente Parchi Marini regionali detti misure precise e stringenti per la tutela del parco e dei suoi habitat naturali unitamente alla sua valorizzazione sostenibile delle risorse marine e paesaggistiche presenti. Senza tali misure e la loro applicazione passeranno altri 15 anni di assoluto immobilismo aggravato dal fatto che all’ interno del Parco Marino Riviera dei Cedri, insistono n. 4. Zone Speciali di conservazione.[Fonte:Italia Nostra]
L’area protetta Riva dei Cedri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *