Fauna Primo Piano

ISPRA, conoscere meglio il calabrone orientale

In questi giorni, si parla molto del Calabrone orientale o Vespa orientalis.
Ecco alcune informazioni per conoscere meglio questo animale, la sua diffusione e il suo grado di pericolosità. Simile al calabrone europeo, la Vespa orientalis in Italia è una specie nativa, storicamente presente nelle regioni del Sud Italia.

Negli ultimi anni, complice probabilmente anche il clima sempre più mite, sta ampliando la sua area di presenza anche verso le regioni più settentrionali. La sua pericolosità per l’uomo è del tutto comparabile a quella del calabrone europeo. È, invece, particolarmente aggressiva nei confronti delle api da miele. Le precauzioni da mettere in atto per evitare di essere punti sono le stesse che si usano per proteggersi dai calabroni europei.[Fonte:ISPRA]

Se si avvista un nido, è opportuno richiedere l’intervento ai soggetti competenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.