Fauna Primo Piano

In uno studio, la consistenza del Nibbio reale in Basilicata

L’attività di censimento dei nidi di nibbio reale in Basilicata, iniziata nella primavera 2021, è proseguita sino a fine estate ed ha fornito informazioni positive sullo stato di conservazione della specie.

In totale sono stati individuati 34 nidi e 42 territori in un’area molto limitata della regione, pari al 2,8% dell’intera superficie. La densità media regionale della specie è risultata pari a 0,27 coppie/km2, con la maggiore presenza di coppie rilevata nel settore centro-orientale (0,36 coppie/km2). In quello occidentale, comunque, la densità della specie è significativa (0,27 coppie/km2) e molto superiore rispetto a quella indicata in studi precedenti.

Sulla base di questi valori si può ragionevolmente ipotizzare che il numero di coppie presenti in Basilicata sia uguale se non superiore a quello di 210-230 coppie stimato nel 2014.

Gli ornitologi che hanno condotto l’indagine (DREAM Italia-Studio Pteryx e Giuseppe Giglio e Stefania Pellegrino) nelle prossime stagioni proseguiranno l’attività sul campo al fine di confermare i nidi e i territori sinora individuati. Inoltre, estenderanno l’area di studio ad altre zone della Basilicata che, in base alle informazioni sin qui raccolte sulle preferenze ambientali mostrate dalla specie, potrebbero ospitare altre coppie.[Fonte: lifemilvusproject]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.