AmbienteParchiPrimo Piano

Iblei, verso l’istituzione del parco

Le associazioni riunite in data 3 aprile 2024 in audizione presso la IV Commissione parlamentare Ambiente, Territorio e Mobilità dell’Assemblea Regionale Siciliana, in merito al procedimento istitutivo del Parco nazionale degli Iblei, nel ringraziare i componenti della Commissione parlamentare per il proficuo momento di confronto, preso atto nel tramite del Capo Gabinetto dell’Assessore regionale al Territorio e Ambiente, Dott.ssa Olimpia Campo, della manifesta volontà dell’Assessore regionale Elena Pagananel voler procedere in tempi brevi all’istituzione del Parco, le associazioni Federparchi Sicilia, Legambiente Sicilia, CAI Sicilia, Ente Fauna Siciliana, WWF Sicilia, CIRS Ragusa, Comitato Ragusa per il Parco, Associazione Acquanuvena e Italia Nostra, evidenziano che i tempi della concertazione sono formalmente chiusi dopo ben diciassette anni di interlocuzioni e l’unico atto amministrativo da compiere è la firma per l’intesa del Presidente della regionale siciliana, per il successivo decreto del Presidente della Repubblica italiana.

Le associazioni continuano a chiedere con urgenza l’istituzione del Parco Nazionale degli Iblei al fine di promuovere la tutela e conservazione di un intero territorio ricco di biodiversità e al contempo incentivare un modello di crescita e prosperità per le comunità iblee.

Federparchi Sicilia
Legambiente Sicilia
CAI Sicilia
Ente Fauna Siciliana
WWF Sicilia
CIRS Ragusa
Comitato Ragusa per il Parco
Associazione Acquanuvena
Italia Nostra

Flavia Corsano
Ufficio stampa Italia Nostra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *