Parchi Primo Piano

Cinque Terre, vademecum per il risparmio di acqua

Ogni goccia è preziosa. Ognuno di noi può contribuire a preservare le riserve di acqua dolce evitando inutili sprechi. I consigli per il risparmio idrico dal CEA del Parco Cinque Terre agli operatori turistici e ai visitatori consapevoli.

Le alte temperature e la mancanza di piogge stanno causando gravi carenze idriche. Alcuni giorni fa il Comune di Riomaggiore ha emesso un’ordinanza proprio per richiamare l’attenzione dei cittadini ad un uso corretto dell’acqua in estate: cioè solo per scopi essenziali, come l’alimentazione e l’igiene personale, evitando al massimo gli sprechi.

 

Anche i visitatori, cittadini temporanei del nostro Parco, possono contribuire a preservare questa preziosa risorsa, grazie a semplici accortezze da replicare anche a casa.

Ecco come

Allegati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.