fauna Primo Piano

Cervo ferito, curato e rimesso in libertà in Basilicata

I carabinieri del Comando provinciale di Potenza, mentre erano impegnati in  attività di controllo del territorio hanno trovato un cervo femmina ferito – che rientra tra le specie protette – in una zona di campagna vicino San Fele (PZ). Il ritrovamento è avvenuto nella serata a cavallo tra il 23 e il 24 settembre scorso ma la notizia è stata resa nota ora perché ieri il cervo è stato finalmente rimesso in libertà. La segnalazione è giunta da un cittadino che per primo ha notato il cervo ferito forse a causa dell’impatto con un automobile.

I carabinieri a loro volta hanno chiesto l’intervento del servizio veterinario dell’Azienda sanitaria di Potenza, tanto che di lì a poco, oltre a personale della Compagnia di Melfi, che ha garantito la momentanea interruzione del traffico sull’arteria stradale.

Il cervo è stato trasportato nel Centro di selezione equestre “Monticchio” di Sant’Andrea di Atella, struttura del Reparto carabinieri biodiversità di Potenza, dove è stato curato e assistito.

Sono stati proprio i carabinieri a rimetterlo in libertà e a farlo tornare nel suo habitat naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *