fauna Natura Primo Piano

Stagione venatoria: un bollettino di guerra secondo le associazioni

Si è chiusa il 30 gennaio, la stagione della caccia nella maggior parte delle regioni (in alcune proseguirà fino al 10 febbraio). L’Associazione vittime della caccia (Avc), nel precisare che i dati definitivi della stagione venatoria 2019-2020 saranno resi noti il primo febbraio a chiusura avvenuta, pubblicano sul proprio sito web il “Bollettino della guerra n.7”, aggiornato al 15 gennaio 2020, indicando “82 vittime umane: 24 morti e 58 feriti”.

... Continua a leggere.
Flora Natura Primo Piano

Le faggete vetuste dei parchi nazionali del Pollino, Aspomonte e Gargano patrimonio mondiale

Sono la faggeta “Pollinello”, estensione di quella di “Cozzo Ferriero” già facente parte del sito, nel Parco Nazionale del Pollino; la foresta “Valle Infernale” nel Parco nazionale dell’Aspromonte e un’ulteriore parte della “Foresta Umbra”, già riconosciuta patrimonio mondiale

... Continua a leggere.
Natura Parchi Politica Primo Piano

Associazione della Pesca favorevole all’area protetta marina Costa di Maratea

L’associazione dei pescatori interviene dopo le posizioni del sindaco di Maratea Daniele Stoppelli secondo cui sull’area marina protetta marateota esistono studi, condotti dal Cnr, «non attuali» e che «vanno aggiornati, poi si valuterà». «Il sindaco – osserva Chiappetta – tergiversa.

... Continua a leggere.
fauna Natura Primo Piano

Ritorna la Lontra nella Riserva Naturale Lago di Pignola

Nel 1996 la sua presenza venne segnalata nell’area della riserva naturale, divenuta Zona Ramsar proprio per le caratteristiche di zona umida di valore internazionale (A.Bavusi, 1996). La presenza del raro mustelide oggi rilancia il ruolo dell’area umida nel panorama delle aree protette in Basilicata, che attendono ancora una maggiore attenzione e tutela da parte delle Istituzioni pubbliche nazionali e regionali.

... Continua a leggere.
Natura Parchi Primo Piano

P.N.Appennino Tosco Emilia: i boschi dell’Appennino, la nostra Amazzonia

il Parco Nazionale dell’Appennino tosco emiliano e la Regione Emilia Romagna, hanno promosso un seminario sul tema delle foreste dell’Appennino.Scopo dell’iniziativa – si legge in una notizia – è la promozione per nuovi approcci con tutti i portatori di interesse pubblici e privati, sul presente, il futuro, la conservazione e il miglioramento della gestione dei boschi dell’Appennino che costituiscono appunto la “Nostra Amazzonia”.

... Continua a leggere.