AmbienteParchiPrimo Piano

Basso Ofanto, la bozza del piano del parco

il logo del Contratto di Fiume Ofanto

Con Deliberazione del Consiglio Provinciale Barletta Andria Trani n. 23 del 17.06.2021 è stato adottato lo Schema di Piano Territoriale, gli elaborati della valutazione ambientale strategica e gli altri strumenti di pianificazione e gestione del Parco Naturale Regionale “Fiume Ofanto”.

Tutti gli elaborati ai sensi dell’art. 20 comma 4 della L.R. 19/97, della DGR 770/2014 e dell’art. 11 della L.R. n. 44/2012 sono depositati presso gli enti territoriali interessati per la durata di sessanta giorni consecutivi durante i quali chiunque ha facoltà di prenderne visione ed estrarne copia.

Gli atti sono altresì consultabili sul sito web della Provincia di Barletta Andria Trani all’indirizzo:

http://www.provincia.barletta-andria-trani.it/SettorieUffici/3AREA5SettorePoliziaProvincialeProtezio/Servizi/ServizioEcologia-funzioni/GestioneProvvisoriaParcoRegionaleFiumeOfanto.aspx

Dell’avvenuto deposito presso gli enti territoriali interessati, la Provincia, provvederà a darne notizia tramite il Bollettino Ufficiale della Regione Puglia; dalla data di pubblicazione sullo stesso, decorreranno sessanta giorni entro cui, chiunque può presentare osservazioni scritte anche fornendo nuovi o ulteriori elementi conoscitivi e valutativi.

Le osservazioni dovranno pervenire, in forma cartacea e/o digitale, corredate dei dati identificativi del mittente, a mezzo servizio postale (raccomandata A/R) o consegna a mano al seguente indirizzo: Provincia di Barletta Andria Trani – Settore VI Servizio Ecologia c/o Piazza Plebiscito n. 34 – 76121 Barletta; ovvero tramite PEC al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: ambiente.energia@cert.provincia.bt.it

Le osservazioni scritte dovranno tassativamente specificare nell’oggetto a quale procedimento sono riferite:

Osservazioni e contributi nell’ambito del quadro di Conoscenza e di Assetto dello Schema di Piano e gli altri strumenti di pianificazione e gestione del parco; Osservazioni e contributi nell’ambito del procedimento di Valutazione Ambientale Strategica [Fonte: CdF fiume Ofanto – leggi icontenuti]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *