Ambiente Natura Parchi

WWF, fiume Agri (Basilicata) sorvegliato speciale

Il censimento WWF dei fiumi nell’ambito della “Campagna Liberafiumi” ha previsto il rilevamento dello stato delle fasce fluviali e ripariali del Fiume Agri (Basilicata), delle zone di esondazione del corso d’acqua  per valutarne lo stato e avanzare proposte per la sua tutela, rinaturazione e valorizzazione. Sono state censite le zone umide perifluviali, le aree boscate,

... Continua a leggere.
Ambiente Parchi

Risoluzione su eolico selvaggio in Italia

Le Associazioni e Comitati critici sull’eolico selvaggio hanno elaborato una risoluzione. Ecco il testo: ” La propria consapevole quanto ovvia condivisione dello sviluppo di produzioni energetiche attraverso fonti rinnovabili ma ritenendo che le relative tecnologie non possano essere applicate acriticamente, in un quadro pianificatorio e normativo ingovernato o a scapito del territorio come palesemente sta accadendo in

... Continua a leggere.
Ambiente

Associazione 394 denuncia uso indiscriminato diserbo chimico lungo le strade

L’Associazione nazionale del personale delle aree protette “394″ denuncia l’uso indiscriminato del diserbo chimico nella manutenzione stradale, che da alcuni anni si sta sempre più diffondendo in sostituzione del classico sfalcio. Viaggiando in auto in questo periodo gli effetti del diserbo appaiono tristemente evidenti: le strade sono spesso contornate da ampie fasce di terreno sterile

... Continua a leggere.
Ambiente Parchi

Basilicata, Governo, modifiche illegittime nella legge n. 4/2010 sulle aree protette

Il Governo  italiano, con ricorso presentato alla Corte Costituzionale il 7 aprile scorso rubricato al n.57   (GU n. 18 del 5-5-2010 ) ha posto la questione di legittimita’ costituzionale delle norme della Regione Basilicata – Attivita’ consentite nelle aree naturali tutelate – Possibilita’ che gli Enti Parco regionali adottino, mediante un apposito Regolamento Provvisorio del

... Continua a leggere.
Ambiente Parchi

Centrale del Mercure, nonostante il no del Consiglio di Stato, l’ENEL non demorde

La recente ordinanza del Consiglio di Stato, del 26 aprile scorso [n.01858/2010 Reg.Ord.Sosp – n.02295/2010 Reg Ric.], sulle competenze riguardanti la Centrale del Mercure, segna una nuova sconfitta dell’ENEL che vede respinto il suo appello contro la precedente decisione del TAR che attribuiva la competenza del giudizio alla Regione, togliendola a quella della Provincia di

... Continua a leggere.
Ambiente

Eolico in Sardegna, indagini della magistratura

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Roma sta indagando su vicende concernenti autorizzazioni per la realizzazione di impianti eolici nel Sulcis e sulla nomina – con la deliberazione Giunta regionale n. 38/43 del 6 agosto 2009, tuttora non visibile sul sito internet istituzionale – del direttore generale dell’A.R.P.A.S. Ignazio Farris (già dirigente del

... Continua a leggere.
Ambiente Parchi

No al taglio delle querce secolari in Calabria

Con una nota indirizzata alla Direzione Generale Ministero Ambiente, all’ISPRA, le associazioni Italia Nostra, Altura, WWF Calabria,LIPU ed ENPA  hanno denunciato come l’amministrazione comunale di Cotronei abbia deciso, per fare cassa, di svendere una parte consistente del  pregevole patrimonio forestale ricadente nel territorio comunale.

... Continua a leggere.
Ambiente Parchi

No alle trivellazioni petrolifere nel mare pugliese

”Continua l’assalto delle trivelle petrolifere ai mari italiani, con la piena complicita’ del ministero dell’Ambiente”: lo dichiarano i senatori del Pd Roberto Della Seta e Francesco Ferrante, sottolineando che ”l’ Adriatico, in particolare, pare ormai destinato a tramutarsi in una sorta di Mar del Nord, con uno skyline caratterizzato da piattaforme petrolifere a poche km

... Continua a leggere.