Parchi Primo Piano

Alta Murgia, il parco riscatta il Castello del Garagnone

Il Parco Nazionale Alta Murgia è intenzionato ad acquistare l’area del Garagnone (Spinazzola), con l’adiacente Castello o Rocca del Garagnone, stante la sua valenza ambientale, paesaggistica e storico culturale, rientra tra le finalità di recupero e valorizzazione del patrimonio storico culturale dell’Ente, in considerazione che dagli atti notarili con cui si è proceduto alla vendita, per il prezzo complessivo di € 40.000,00, del fabbricato totalmente diruto già utilizzato come “Rocca del Garagnone ed ovili” censito nel Catasto Fabbricati di Spinazzola al Fog. 77 p.lla 77 sub. 1 (già p.lla 23) di are 12 e centiare 89 e del terreno circostante, di natura pascolo, censito nel N.C.T. di Spinazzola al Fog. 77 p.lla 76 ( già p.lla 26), della superficie di circa Ha 6.51.84.

Con recente Deliberazione dell’Ente Parco  Direttore di awiare la procedura di riscatto degli immobili predetti, giusto art. 15, comma 6, della legge n. 394/1991, anche in attuazione di quanto già previsto con la Deliberazione del Consiglio Direttivo n. 42/2019, affinché si proweda all’impegno della spesa necessaria, valutando una eventuale assistenza (tecnico/legale) per la specializzazione della procedura e la sua attuazione. [Fonte : P.N. Alta Murgia]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.