Ambiente Parchi Primo Piano

Nuovo sopralluogo sul torrente Frido nel parco nazionale del Pollino

Nuovo sopralluogo della Regione Basilicata sui luoghi ove dovrebbe essere realizzata la centrale sul torrente Frido, nel parco nazionale del Pollino. L’assessore Regionale all’Ambiente Gianni Rosa martedì 28 aprile effetterà un sopralluogo che riguarda la costruenda centrale idroelettrica della potenza di 987 KW. L’impianto dovrebbe sorgere in Zona 1 dell’area protetta, in agro dei Comuni di Viggianello, San Severino Lucano e Chiaromonte.

Il sopralluogo è stato sollecitato al Ministero dell’Ambiente da Ferdinando Laghi, presidente Isde e componente del Direttivo dell’Ente Parco. Le associazioni “Lipu”, “WWF” e “Italia Nostra” hanno impugnato davanti al Tar di Potenza la delibera regionale dello scorso gennaio, sulla proroga concessa alla società titolare “perché contrasta con la legge e con le finalità di tutela e conservazione della natura”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *