Ambiente fauna Primo Piano

Due lupi vittime di incidenti sulle strade in Basilicata

Lupo ritrovato morto a Tito

In 48 ore ritrovati due lupi morti sulle strade in Basilicata, a confermare l’impatto della rete delle infrastrutture sulle specie faunistiche. Ieri, sul raccordo autostradale Potenza Sicignano Salerno all’altezza dell’uscita di Tito, i carabinieri
forestali della stazione di Picerno, su segnalazione della Polizia stradale di  Potenza, hanno rinvenuto una femmina di lupo appenninico di circa due anni,che sicuramente è stata investita da un’autovettura.

I militari dell’arma hanno subito informato dell’accaduto il Dipartimento ambiente e energia della Regione Basilicata che ha disposto il recupero con la polizia ambientale e il servizio veterinario di zona, Dott.ssa Fiorella Pagano.

Il lupo è stato trasportato presso l’Istituto Zooprofilattico di Puglia e Basilicata per le analisi genetiche, al fine di capire il fenotipo di appartenenza. I funzionari regionali intervenuti hanno subito individuato anche il corridoio di passo di tale specie.

Tale episodio è il secondo nel giro di 48 ore dopo l’analogo verificatosi sulla strada che collega Matera con Metaponto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *