Parchi Politica Primo Piano

Assenza di controlli nel parco regionale Murgia Materana

ll Circolo Legambiente di Matera in una nota denuncia l’assenza totale di controlli nell’area del Parco invasa a tutte le ore dalle auto dei turisti e chiede un incontro urgente al presidente dell’Ente Parco Michele Lamacchia. Di seguito la nota integrale. Il Parco della Murgia materana è costantemente sotto attacco.
Le sue leggi, a cominciare dall’art. 2, comma 2 (“La tutela, il recupero e la valorizzazione del comprensorio murgico, interessato dalle presenze di archeologia preistorica e storica, sono di preminente interesse regionale”), sono ignorate.

... Continua a leggere.
Parchi Politica Primo Piano

Nominati i presidenti dei parchi nazionali delle Foreste Casentinesi, Circeo e Abruzzo

Con decreti del Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, ai sensi della legge 394/91, Luca Santini è stato nominato presidente dell’Ente Parco Nazionale Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna, Antonio Ricciardi presidente del parco nazionale del Circeo e Giovanni Cannata al parco Nazionale d’Abruzzo Rimarranno in carica per i prossimi cinque anni

... Continua a leggere.
fauna Politica Primo Piano

Il TAR Sardegna si pronuncerà sul ricorso contro il calendario venatorio

Il 16 ottobre prossimo i giudici del Tar Sardegna si pronunceranno nel merito sul ricorso presentato dal Gruppo di Intervento Giuridico e dal Wwf contro il calendario venatorio. Con un decreto presidenziale il Tribunale amministrativo ha parzialmente sospeso il calendario venatorio 2019/2020 approvato dalla Regione Sardegna.

... Continua a leggere.
Parchi Politica Primo Piano

Approvato il bilancio di esercizio del parco regionale Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano

La sensibilità politica di prefigurare obiettivi ambiziosi – ha detto il suo presidente, Lamacchia – si è misurata con la complessa realtà in cui operano gli Enti parco della regione. Le difficoltà di ordine finanziario si sono sommate a quelle di origine burocratica e i risultati raggiunti sono la conseguenza dell’effetto congiunto di questi elementi. Durante l’anno 2018 sono state avviate o proseguite numerose attività, come ad esempio l’elaborazione di idonee misure di tutela e conservazione per le specie e gli habitat»

... Continua a leggere.
Parchi Politica Primo Piano

Il parco nazionale Appennino Lucano da oltre due anni è senza presidente

E’ dal 24 Agosto 2017 che il parco nazionale dell’Appennino lucano attende la nomina del nuovo presidente da parte del Ministro dell’Ambiente. In questa data è scaduto, infatti, il mandato dell’ex presidente, Domenico Totaro. Per l’area protetta, istituita nel 2007, estesa su quasi 69 mila ettari ricchi di biodiversità e che comprende 29 comuni, la presenza degli organi di gestione sarebbe ancora condizionata dalla difficile convivenza tra parco e petrolio.

... Continua a leggere.
fiaccola del centro olio petrolifero a Viggiano
Ambiente Politica Primo Piano

Valle dell’Agri: governi nazionali e amministratori locali continuano ad investire nel fossile

“Se gli studi scientifici, primi tra tutti i report dell’IPCC, han sottolineato la drammaticità delle condizioni ambientali del nostro pianeta, le catastrofi naturali che si susseguono ininterrottamente confermano le suddette previsioni; tutto ciò nella totale noncuranza dei governi nazionali e delle amministrazioni locali, che continuano ad investire nel fossile vendendo il futuro della nostra specie per misere percentuali di sviluppo.

... Continua a leggere.
Ambiente Politica

Il Ministro dell’Ambiente nomina la nuova Commissione VIA/VAS

All’indomani della crisi governativa, il Ministro dell’Ambiente Costa ha nominato i componenti della nuova Commissione VIA VAS che dovrà esaminare i progetti che riguardano il territorio italiano valutandone la compatibilità. La Commissione è stata nominata con Decreto Ministeriale n. 241 del 20 Agosto 2019 scorso in attesa di pubblicazione in Gazzetta. I 40 nominativi suddivisi per area sono i seguenti:

... Continua a leggere.