Parchi Politica Primo Piano

P.N. Appennino Lucano: il Commissario individua il direttore pro tempore

Il Commissario pro tempore ha individuato, in «via temporanea e per ragioni di necessità ed urgenza» ha individuato Simona Aulicino «quale figura professionale idonea a sopperire, alle funzioni proprie del Direttore dell’Ente, in assenza di quest’ultimo e nella more della sospensione della procedura di interpello» che era finalizzata al facente funzioni.

Il Parco nazionale dell’Appennino lucano ha il facente funzioni del facente funzioni di direttore. Per il parco la Procura della Corte dei Conti di Basilicata, per presunti danni erariali, ha pendente un processo sugli ex vertici del parco, in attesa della nomina dei nuovi vertici da parte del Ministro dell’Ambiente che da oltre un anno ancora non ha espletato le procedure di nomina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.