ESPLODE OLEODOTTO IN AREA PROTETTA FRANCESE

8 agosto 2009 Parchi

zona-umida-in-franciaIn Francia l’ennesimo disastro petrolifero: un oleodotto sotterraneo e’ scoppiato vicino a Marsiglia, rilasciando zampilli di 3 o 4 metri di altezza, contaminando due ettari di terreno. Oltre 4,000 litri di idrocarburi sparsi su una riserva naturale. Il tubo era interrato a 30 centimetri sottoterra.  La riserva naturale aveva al suo interno delle specie rare. Il ministro dell’ambiente francese, Chantal Jouanno, ha detto che si tratta di un vero disastro ambientale e che occorrera’ prendere provvedimenti per controllare tutti gli altri oleodotti del paese, mentre il direttore del parco, Laurent Tatin, dice che la fuga di petrolio portera’ alla distruzione dell’intero ecosistema della zona. L’oleodotto appartiene ad una ditta francese, la SPSE, Societe’ du Pipeline Sud-Europeen che attraversa Francia, Svizzera e Germania.

Vedi il video tratto da “Le Monde”

 


Fuite de pétrole dans une réserve naturelle
Caricato da lemondefr. – I nuovi video di oggi.
Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi