PARCO VAL D’AGRI,IL COMMISSARIO DEL PARCO ASSICURA MASSIMA VIGILANZA

25 luglio 2009 Parchi

zps-lago-del-pertusilloIn relazione a notizie di stampa che genericamente parlano della vigilanza contro gli incendi in Val d’Agri, desidero precisare, nella mia veste di Commissario straordinario del Parco Nazionale della val d’Agri Lagonegrese Appennino lucano, che questo punto rappresenta un obiettivo irrinunciabile, per quanto mi riguarda, da raggiungere con efficienza e tempestività. Ho considerato dal primo momento la difesa del patrimonio ambientale del Parco e delle popolazioni che vi abitano una vera scommessa da vincere a tutti i costi. Ed in questo ho trovato la piena adesione degli organi centrali del Ministero dell’Ambiente. Altro punto di grande rilievo, in una estate in cui sentiamo parlare di disastri ambientali, è il monitoraggio dell’atmosfera e del suolo per accertare, sotto il profilo della certezza scientifica, che l’intera area non corra rischi a seguito delle estrazioni petrolifere proiettate verso picchi abbastanza elevati. Le prossime settimane per il Parco nazionale della val d’Agri saranno assai impegnative in ordine alla vasta programmazione posta in essere, che ha già superato le fasi preliminari di studio, e si avvia ora verso l’attuazione dei vari obiettivi.

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi