pozzo petrolifero Pergola 1, il sindaco di Marsiconuovo convocherà il consiglio comunale aperto richiesto dalla Ola

21 luglio 2009 Parchi

pozzi-marsiconuovoIl sindaco di Marsiconuovo (PZ) chiamato in causa dalla Ola, ribatte a mezzo stampa all’Organizzazione Lucana Ambientalista sottolineando come “la popolazione è stata informata oltre con l’affissione nell’Albo Pretorio del documento relativo alla richiesta ENI, anche con numerosi manifesti distribuiti in tutto il comune, per informare i cittadini. Inoltre, prima della scadenza della richiesta, sarà convocato il consiglio comunale. Tuttò ciò che viene messo in evidenza – aggiunge il sindaco Domenico Vita riferendosi alla nota della Ola – sono solo strumentalizzazioni che creano confusione nei cittadini. Siamo interessati – ha concluso -a seguire il percorso delle estrazioni petrolifere e allo stesso tempo salvaguardare e a rispettare il nostro territorio. Nel caso emergano fatti negativi, ci sarà l’immediata sospensione”. Nel territorio comunale di Marsiconuovo – aveva fatto rilevare la Ola – ricadono infatti 7 pozzi petroliferi che pongono problemi sulle  falde ed i bacini idrici (diga di Marsiconuovo) con risvolti negativi sul fragile sistema idrogeologico dell’alta Val d’Agri.

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi