Cerise confermato presidente del PN Gran Paradiso

21 luglio 2016 ParchiPolitica

ceriseIl Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Gian Luca Galletti ha firmato il decreto ufficiale di nomina con cui si conferma Italo Cerise a Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso.

Italo Cerise, già Presidente del Parco dal 2011, è nato ad Aosta nel 1953, ha conseguito a pieni voti la laurea in scienze forestali a Padova; oltre all’attività professionale svolta come dottore forestale, è stato anche sindaco del comune di Brissogne dal 1995 al 2010.

Il Presidente del Parco commenta così la conferma della nomina “Nell’affrontare questo importante incarico desidero ringraziare il Ministro e i Presidenti delle Regioni Piemonte e Valle d’Aosta per la fiducia che mi hanno rinnovato. Cercherò assieme al nuovo consiglio di proseguire il lavoro intrapreso, che ha portato importanti riconoscimenti internazionali al Parco, primo tra tutti l’ingresso nella Green List IUCN, continuando a gestire in modo efficace ed efficiente la più antica area protetta nazionale, promuovendo d’intesa con le Regioni e gli Enti Locali quelle azioni di valorizzazione di un territorio unico per la sua biodiversità, i suoi paesaggi e il suo straordinario ambiente naturale. Un Parco che deve continuare ad essere sempre più elemento di sviluppo delle comunità che vivono al suo interno e nelle aree limitrofe”.

Il Presidente del Parco, che dura in carica cinque anni, è nominato con decreto del Ministro dell’Ambiente, previa intesa con i Presidenti della Regione Piemonte e della Regione Autonoma Valle d’Aosta. Ha la legale rappresentanza dell’Ente Parco, presiede il consiglio direttivo e la giunta esecutiva coordinandone le attività ed emana gli atti assegnati dalle leggi, dai regolamenti e dallo statuto dell’Ente.

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest

Parco Nazionale Gran Paradiso


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

© 2015-2016 Notizie dai Parchi