Parco Alta Murgia finanzia interventi per Bosco Coleti

27 febbraio 2013 FloraParchi

bosco-coleti-minervinoIl Parco Nazionale dell’Alta Murgia ha sottoscritto una convenzione con il comune di Minervino Murge beneficiario di un finanziamento dell’Ente Parco a seguito di un avviso pubblico relativo a ‘interventi di miglioramento ambientale di immobili presenti nell’area protetta’ (Det. Dir. N. 63/10 del 28/04/2010).  Il progetto finanziato per 74.000 Euro riguarda, nello specifico, interventi di gestione di aree boschive mediante progetti di selvicoltura naturalistica all’interno del ‘Bosco di Coleti’, di proprietà del Comune di Minervino Murge nel territorio del  Parco. Il bosco, esteso per circa 16 ettari, è costituito prevalentemente da conifere. I lavori riguarderanno numerosi interventi di riqualificazione ambientale, di messa in sicurezza antincendio, di salvaguardia idrogeologica e biologica dell’area e di promozione di iniziative in ambito turistico.

“Il nostro impegno per la tutela del territorio procede lungo la direttrice di interventi come questo – commenta il Presidente del Parco, Cesare Veronico – finalizzati a ripristinare la bellezza dei luoghi: la natura è la nostra prima risorsa e la sua valorizzazione sarà decisiva per il conseguimento della Carta Europea per il Turismo Sostenibile cui siamo stati candidati dal Ministero dell’Ambiente. Minervino Murge è uno dei gioielli dell’Alta Murgia e spero che il Comune, le associazioni e i cittadini collaborino per promuoverlo come merita”.

“L’intervento –  aggiunge il Direttore dell’Ente Parco, Fabio Modesti – prevede una serie di prescrizioni: non saranno aperti sentieri e piste su suoli coperti da vegetazione spontanea, saranno salvaguardati muretti a secco e fasce tagliafuoco e sarà ripristinato, al termine dei lavori, lo stato originale dei luoghi”.

Il finanziamento del progetto per la gestione del Bosco di Coleti fa seguito ad altre operazioni analoghe che sono state avviate in altri comuni del Parco Nazionale dell’Alta Murgia che hanno presentato istanza (Altamura, Bitonto, Grumo Appula, Ruvo di Puglia e Santeramo in Colle) ed attualmente in fase di realizzazione.

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest

parco nazionale alta murgia


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi