CFS interviene sequestra motoseghe nel parco del Pollino

15 dicembre 2011 faunaParchi

parco-nazionale-del-pollino-boschi-svendutiDue persone scoperte dalla Forestale di Terranova in un’area di proprietà comunale. Gli agenti del Comando Stazione Forestale di Terranova del Pollino, a seguito di attività di prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio e l’ambiente naturale all’interno del Parco Nazionale del Pollino, hanno denunciato due persone per aver eseguito un taglio di alberi in un bosco di proprietà comunale, in località Acquatremula. Il bosco ricade in zona 1 del Parco Nazionale del Pollino ed in Zona di Protezione Speciale (Zps) denominata «Pollino – Monte Alpi».

Il personale operante ha proceduto al sequestro della legna ricavata, del fuoristrada utilizzato per raggiungere il bosco nonchè della motosega adoperata dai due denunciati per il taglio ed il trasporto della legna.

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest

parco nazionale del pollino


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi