Parco Mugia Materana, lupo ucciso da bracconieri

11 marzo 2011 faunaParchi

lupoUna carcassa di lupo è stata ritrovata venerdì scorso (4 marzo 2011, ndr) da un naturalista all’interno del Parco della Murgia Materana. Immediatamente è stato allertato il Corpo forestale dello Stato, giunto sul posto con una pattuglia del Comando stazione di Matera. Con ogni probabilità l’animale è rimasto vittima di un episodio di bracconaggio: il corpo era ferito in più parti da colpi di fucile. La scoperta riguarda l’esemplare di un giovane maschio, come si è potuto dedurre dall’esame delle caratteristiche fisiche e della dentatura in perfette condizioni. Il predatore era forse in cerca di nuovi territori di caccia, come solitamente avviene tra gennaio e marzo quando si avvicina la stagione riproduttiva per i giovani lupi nati l’anno precedente. La carcassa è stata sequestrata e consegnata al servizio veterinario di Matera per ulteriori accertamenti. Date le circostanze della morte, è stata anche inoltrata comunicazione della notizia di reato alla Procura della Repubblica di Matera, che ha avviato le indagini per individuare i responsabili dell’uccisione. Il ritrovamento del lupo nell’ambiente del Parco, così lontano dall’habitat naturale del mammifero, costituisce un fatto eccezionale. L’ultima segnalazione della sua presenza nel territorio di Matera, infatti, risale al lontano 1942.[Fonte: Corpo Forestale dello Stato]

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest

lupoparco murgia materana


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi