Alberi da frutto selvaggi a rischio estinzione

11 maggio 2009 Parchi

Negli ultimi 50 anni, circa il 90% delle foreste formate da alberi da frutto selvaggi sarebbero state distrutte. E’ l’allarme lanciato dall’associazione no profit Fauna & Flora International che ha stilato una lista di 44 specie a rischio, native delle zone dell’Asia centrale. Tra le piante piu’ minacciate ci sarebbero meli, susini, ciliegi, albicocchi e noci. Le regioni interessate sono quelle a cavallo di Kazakistan, Kirghizistan, Uzbekistan, Turkmenistan e Tagikistan. Secondo Antonia Eastwood, che ha guidato la ricerca, ”le regioni dell’Asia centrale sono un serbatoio unico di diversita’ per queste specie. Essendo l’Asia centrale un’area montagnosa e secca – ha spiegato la Eastwood – la resistenza a climi cosi’ estremi e’ peculiare per queste specie che potrebbero servire per essere incrociate – ha concluso – con le specie coltivate per dare origine a piante resistenti a malattie e cambiamenti climatici”. [Ansa]

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi