Attiva dal 16 ottobre la vigilanza del parco nazionale Appennino Lucano Val d’Agri-Lagonegrese

16 ottobre 2010 AmbienteParchi

parco nazionale Appennino lucano massiccio del SirinoLa pubblicazione del decreto istitutivo del Coordinamento Territoriale per l’Ambiente del Parco dell’Appennino Lucano e la conseguente nomina del Responsabile Capo nella persona del dott. Giuseppe Cavaliere, hanno costituito gli atti di svolta per la partenza delle attese stazioni del Corpo Forestale dello Stato nell’area protetta. Grazie a questi provvedimenti, infatti, il CTA del Parco è operativo, e hanno avuto inizio gli adempimenti per i protocolli, come quello relativo all’utilizzo dell’elicottero per la prevenzione ambientale, che segneranno la partenza di tutte le attività del CFS .

Per fare il punto su questo e su altri aspetti delle attività del Coordinamento è convocata per il giorno martedì 19 ottobre prossimo, alle ore 10 e trenta presso la sede del Parco a Marsiconuovo (Ex convento delle Benedettine) una conferenza stampa congiunta del Commissario Straordinario dell’Ente Parco dell’Appennino Lucano Domenico Totaro, e del Corpo Forestale dello Stato, per il quale saranno presenti il Comandante Regionale Vincenzo Pasquini e il neo Responsabile Capo del CTA di Moliterno Giuseppe Cavaliere. [Ufficio Stampa Parco dell’Appennino Lucano Corpo Forestale dello Stato di Basilicata]

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest

Parco Nazionale Appennino Lucano


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi