Val d’Agri, parco nazionale a forte rischio

7 maggio 2009 Parchi

Forti perplessità vengono espresse dalle associazioni ambientaliste lucane sul progetto di sistema turistico della Val d’Agri, presentato dalla Regione in un’assemblea a Santa Maria di Orsoleo a Sant’Arcangelo. Il progetto di parco dell’Energia desta perplessità. Sul lago del Pertusillo (area SIC-ZPS del P.N Appennino Lucano Val d’Agri Lagonegrese), si prevedono attività sportive in area protetta con barche e la realizzazione di un grande teatro dell’acqua. Oltre alle trivelle petrolifere nel parco, i nuovi progetti di cementificazione rischiano di snaturare un territorio privo ancora dell’organo di gestione per le ben note controversie giudiziarie tra poteri statale e quello regionale.

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest

commissariamentodomenico totaroparco appennino lucanoparco della val d'agri


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi