PRESTIGIACOMO, CACCIA, TESTO SENATO INCOSTITUZIONALE

16 febbraio 2010 Ambiente

caccia1 ”Avevamo concordato un testo diverso che e’ stato modificato con un vero e proprio blitz che rappresenta una deregulation: non si puo’ fare, e’ in contrapposizione con la normativa Ue ed e’ incostituzionale”. Lo ha detto il ministro dell’Ambiente, Stefania Prestigiacomo, nel corso della puntata di ‘Porta a Porta’ in onda lunedi’ 15 febbraio prossimo, in merito alla norma approvata in Senato in sede di legge comunitaria sul prolungamento della stagione venatoria e ora alla Camera. ”E’ vero che la caccia – ha detto il ministro – e’ di competenza delle regioni ma la tutela dell’ecosistema, della fauna e della flora appartiene allo Stato. Non si puo’ derogare dalla legge quadro”. (ANSA).

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi