DOLOMITI BELLUNESI, PRESENTATO IL PIANO DEL PARCO

14 febbraio 2010 Parchi

parco-dolomiti-bellunesiFolta partecipazione di pubblico alla prima presentazione dei nuovi strumenti di pianificazione dell’area protetta Un folto pubblico ha partecipato, ieri sera, all’incontro organizzato per presentare il nuovo Piano del Parco. Ha aperto la serata il vicepresidente della Comunità del Parco, Giorgio De Bona, seguito dagli interventi del Commissario del Parco Benedetto Fiori e del Sindaco di Belluno, Antonio Prade. Tutti gli amministratori hanno sottolineato l’importanza dell’incontro, nato con l’intento di portare il Parco tra la gente e di spiegare direttamente a chi vive all’interno dell’area protetta, o nelle sue immediate vicinanze, come funziona il Parco e quali sono le norme che ne regolano la fruizione. Dopo i saluti introduttivi il Direttore del Parco, Nino Martino, ha presentato i nuovi strumenti di pianificazione dell’area protetta. E’ seguito un articolato e a tratti vivace dibattito con i presenti, che hanno chiesto chiarimenti su diversi aspetti legati alla gestione e alla fruizione del Parco. Dal mantenimento degli usi civici alle modalità con cui sono stati ridefiniti i confini. Dalle possibilità di indennizzare i proprietari nel caso in cui le norme del Parco impediscano il taglio degli alberi, alle problematiche legate alla manutenzione dei sentieri.
Alcuni degli intervenuti hanno chiesto chiarimenti in merito all’iter di autorizzazione, ancora in corso, legato alla realizzazione di una centralina idroelettrica in Val de Mis. A tutti è stata data risposta, spiegando che i diritti di uso civico sono mantenuti; che nel Parco è possibile fare legna e che, nei rari casi in cui vi sia la necessità di preservare il bosco dal taglio per motivi di conservazione naturalistica, ai proprietari è riconosciuto un indennizzo.
Per quanto riguarda la centralina in Val del Mis il Direttore ha ribadito che il parere positivo al progetto è stato dato sulla base di una Delibera di Consiglio, che ha applicato le norme vigenti del Piano del Parco. Il prossimo incontro di presentazione del Piano è previsto per giovedì 4 marzo, alle ore 20.00, a Sovramonte, presso le Scuole medie di Sorriva. [Fonte: P.N. Dolomiti Bellunesi]

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi