ENTE PARCO DEL POLLINO: CENTRALE DEL MERCURE INCOMPATIBILE

12 dicembre 2009 Parchi

piani_del_pollino1Il Consiglio direttivo dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, presieduto da Domenico Pappaterra, ha fatto propria, all’unanimità, la mozione approvata ieri sera dalla Comunità del Parco nazionale del Pollino che dichiarava, tra l’altro, “l’assoluta incompatibilità con la natura dell’area e le finalità del Parco della paventata riapertura della centrale Enel del Mercure”. Il direttivo ha assunto quale indirizzo politico il documento votato a maggioranza dagli amministratori del territorio protetto demandando al direttore dell’Ente gli atti consequenziali avvalendosi dell’Avvocatura distrettuale dello Stato.  L’atto del direttivo ha anche considerato che la Regione Calabria, il 3 dicembre scorso, ha annullato in autotutela il suo parere favorevole rilasciato per la riattivazione della Centrale del Mercure, prendendo atto, a sua volta, dell’annullamento del parere che aveva espresso il direttivo dell’Ente Parco. [Fonte: P.N. del Pollino]

Condividi questo articolo su:
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedInDigg thisPin on Pinterest


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© 2015-2016 Notizie dai Parchi